SCOPRI IL MONDO SVS

Chi siamo

Chi siamo

La vita della SVS, una storia Livornese

Volgendo lo sguardo al passato per rileggere la lunga, ricca e complessa vita della P.A. Società Volontaria di Soccorso, per i livornesi “L’Assistenza”, si ritrova la storia di Livorno. Nata nel 1890 dalla fusione di Società di Soccorso Laico preesistenti ( La Società di Mutuo Soccorso e la Croce Verde), si è poi sviluppata grazie all’intreccio di volontà programmatiche tra la borghesia illuminata del tempo, la classe dirigente della città ed il popolo dei lavoratori e operai. Una convergenza di intenti straordinaria che guardava al bene comune per gli anni a venire investendo sulla crescita educativa e sulla salute delle classi sociali più deboli.

Una associazione popolare, dei livornesi quindi, che stupisce per la forza e la caparbietà con la quale ha continuato ad essere al servizio nonostante le tante difficoltà incontrate nel tempo ma senza mai fermarsi, nell’attività di formazione ed innovazione al servizio della popolazione, senza distinzione di sesso, razza ed orientamento religioso e ricca di tanti valori talvolta dimenticati, ma che trovano nel Volontariato, nel dono di sé e del proprio tempo l’espressione migliore della nostra società.

Un sentire ed un muoversi da Istituzione pubblica quale è anche stata realmente in una fase storica, e quale continua a sentirsi la SVS dopo aver attraversato tutte le forme giuridiche esistenti dall’800 ad oggi: da Opera Pia di Benefcienza ad IPAB, da Onlus sino ad Organizzazione di Volontariato del Terzo settore iscritta al RUNTS.

Scorrendo lo sguardo sui decenni di instancabile e sempre più ricca attività di risposta ai bisogni, nella storia di SVS si trova un fortissimo legame con la città e con il popolo livornese. Un legame speciale. Una storia che si legge, prima ancora che negli archivi, nei nomi e nelle aziende incise sui marmi nella sede di via San Giovanni, così come nei ringraziamenti o negli sguardi delle migliaia di uomini e donne incontrate, in un momento di loro fragilità, dai nostri Volontari. Un legame che si riconosce, oggi come allora, nelle donazioni di persone di ogni ceto sociale che continuano a sostenere le nostre tante attività e servizi e che trovano in noi una Società trasparente iscritta all’Istituto Italiano della Donazione

Un altro aspetto peculiare che ci contraddistingue è la continua spinta verso la modernità e l’innovazione perseguita attraverso l’impiego di risorse importanti per migliorare i tanti servizi rivolti ai cittadini con ambulanze, mezzi, strumenti e tecnologie sempre più all’avanguardia, che ci ha visto saper dare una pronta risposta ai tanti Bisogni.

Esserci, come durante il periodo del COVID con la barella di Bio-contenimento in servizio regionale per la centrale CROSS di Pistoia, come il trasporto di aiuti umanitari grazie all’impiego del nostro Medical Truck.

Esserci con il pattugliamento boschivo della nostra Protezione Civile e quello costiero attraverso l’idroambulanza.

Esserci alle commemorazioni per non dimenticare la tragedie del Moby Prince, degli incidenti sul lavoro e dei femminicidi.

Esserci nelle manifestazioni sportive o di intrattenimento cittadine e/o nelle scuole, nello svago rivolto agli anziani o nelle Feste Labroniche.

Esserci. Perché l’Assistenza nella vita dei livornesi è sempre stata presente con spirito di servizio, con la sua identità laica, con la forza della sua umanità.

La storia ed il presente ci indicano quindi la necessità di tenere saldi valori e principi fondativi pur continuando a migliorare, sempre.

Questo Società è patrimonio della città e guarda al futuro con le sue quattro sedi di partenza riconosciute dal 118.