Corsi per volontari

L’Aquila 10 anni dopo

C’eravamo allora con i nostri volontari di Livorno e Roma e ci siamo oggi per la commemorazione del terremoto che causò la morte di 309 persone e una distruzione, che ancora oggi non è completamente risanata. Una nostra delegazione composta da Francesco Falleni, Stefania Salani e Fabio Lami sta partecipando alle iniziative in ricordo di quel tragico 6 aprile, iniziate ieri con la celebrazione religiosa e la fiaccolata che ha attraversato tutte le aree devastate, compresa la Casa dello Studente, come ci mostrano le foto che ci hanno inviato, fino ai 309 rintocchi della campana che alle 3.32 (un po’ prima a causa del freddo), hanno ricordato quella notte. In modo particolare ringraziamo la Croce Bianca di Isola, della provincia di Teramo per l’ospitalità che ci ha riservato.