Corsi per volontari

Un nuovo mezzo per i servizi sociali alla città

Ancora un taglio del nastro in casa SVS. Questa volta dedicato al sociale con il nuovo mezzo della Cooperativa L’Umanitaria. Un acquisto resosi necessario dall’aumentare delle richieste di servizi proveniente dall’ambito sociale, al quale l’Associazione in questi ultimi anni ha dedicato una sempre crescente attenzione, motivata dalle esigenze dei cittadini. Al taglio erano presenti la presidente Marida Bolognesi, la presidente della Cooperativa Alessandra Mini, il direttore Francesco Cantini e i tanti ospiti dei Centri Diurni, ma l’onore di avere le forbici, anzi le doppie forbici in mano, è andato a Ilia, 99 anni appena compiuti e festeggiati al Centro, e al signor Pietro.