Corsi per volontari

LORENZO MAZZONI ricordato dalla famiglia con la donazione di un defibrillatore

LORENZO MAZZONI, prematuramente scomparso a causa di un terribile incidente sul lavoro, è stato ricordato dai genitori attraverso la donazione di un defibrillatore dedicato alla sua memoria. La cerimonia di consegna è avvenuta questa mattina alla sede di Livorno Sud, ad Ardenza, in via Ricci, alla presenza di Paolo Tognarelli, direttore 118 Centrale Operativa Livorno-Pisa; Maria Rita Dragoni referente per le associazioni di volontariato del 118 Centrale Operativa Livorno-Pisa; la presidente della SVS Marida Bolognesi; il direttore Francesco Cantini; il caposquadra responsabile della sede Roberto Paoletti e Massimiliano Antonelli responsabile della sede per il coordinamento volontari. Il nuovo defibrillatore acquistata grazie ad una raccolta fondi alla quale hanno partecipato, oltre ai genitori e ai parenti, i tanti amici che Lorenzo aveva e che non lo hanno dimenticato, da oggi viaggerà su un’ambulanza che opera nella zona sud di Livorno e che servirà a soccorrere chi è in pericolo, sempre in memoria di Lorenzo, che in questo modo continuerà a vivere nei cuori di tutti noi.

Guarda le foto della cerimonia di Rita Guarino cliccando qui

pubbliche150cnv_logo_colore_testo volontarisanremo mutuosoccorso lasolidarietavolontaripalestrinaarci 2