Corsi per volontari
Home / In evidenza / LORENZO MAZZONI ricordato dalla famiglia con la donazione di un defibrillatore

LORENZO MAZZONI ricordato dalla famiglia con la donazione di un defibrillatore

LORENZO MAZZONI, prematuramente scomparso a causa di un terribile incidente sul lavoro, è stato ricordato dai genitori attraverso la donazione di un defibrillatore dedicato alla sua memoria. La cerimonia di consegna è avvenuta questa mattina alla sede di Livorno Sud, ad Ardenza, in via Ricci, alla presenza di Paolo Tognarelli, direttore 118 Centrale Operativa Livorno-Pisa; Maria Rita Dragoni referente per le associazioni di volontariato del 118 Centrale Operativa Livorno-Pisa; la presidente della SVS Marida Bolognesi; il direttore Francesco Cantini; il caposquadra responsabile della sede Roberto Paoletti e Massimiliano Antonelli responsabile della sede per il coordinamento volontari. Il nuovo defibrillatore acquistata grazie ad una raccolta fondi alla quale hanno partecipato, oltre ai genitori e ai parenti, i tanti amici che Lorenzo aveva e che non lo hanno dimenticato, da oggi viaggerà su un’ambulanza che opera nella zona sud di Livorno e che servirà a soccorrere chi è in pericolo, sempre in memoria di Lorenzo, che in questo modo continuerà a vivere nei cuori di tutti noi.

Guarda le foto della cerimonia di Rita Guarino cliccando qui

About comunicazione

Check Also

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE. SI AGGIUNGE UN NUOVO PROGETTO PER SVS.

SVS Pubblica Assistenza di Livorno ha a disposizione 26 posti nelle diverse sedi. SCADENZA domanda …